Ungheria 0-2 Italia: gli azzurri alle semifinali di Nations League

post-title
Fonte Immagine: Profilo ufficiale della Nazionale Italiana di Calcio

Raspadori, Dimarco ed un super Donnarumma regalano a Mancini la qualificazione alle final four

Azzurri corsari in Ungheria: battono per 2 reti a 0 la nazionale allenata da Rossi: bastano i gol di Raspadori e Dimarco per raggiungere le semifinali di Nations League.

Per l’Ungheria Rossi schiera in campo il 3-4-2-1: Gulacsi; Lang, Orban, Szalai; Fiola, Nagy, Schafer, Kerkez; Négo, Szoboszlai; Szalai.

Mancini ripropone il 3-5-2 anche per le diverse emergenze avute soprattutto con il parco attaccanti: Donnarumma; Acerbi, Bonucci, Toloi; Dimarco, Cristante, Jorginho, Barella, Di Lorenzo; Raspadori, Gnonto.

Nel primo tempo molto bene gli azzurri con varie occasioni per andare in rete ma il vero ed unico tiro in porta per gli italiani arriva al 27’ in occasione, anche, del gol di Jack Raspadori che fa 1-0 per gli azzurri. Il classe 2000 del Napoli segna il secondo gol consecutivo con la nazionale italiana e regala, di fatto, la semifinale agli azzurri.

Nella seconda frazione di gioco è l’Ungheria a spingere di più per tentare almeno il pareggio che avrebbe consentito alla nazionale del ct Rossi di superare la fase a gironi ma un ottimo Donnarumma non permette agli ungheresi di ottenere la qualificazione. Azzurri che raddoppiano al minuto 52 con Dimarco che sfrutta un cross basso di Cristante e sigla la rete dello 0-2. Nel finale protesta per gli ungheresi che volevano un calcio di rigore per fallo commesso da Bastoni ma il Var non concede il penalty.

L’Italia raggiunge le final 4 per la seconda volta consecutiva. Le semifinali, appunto, verranno giocate nel prossimo giugno e i possibili avversari per gli azzurri sono: Croazia, Olanda ed una tra Spagna e Portogallo.

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta